Filtro

VERTICAL

Refine by ORIENTAMENTO: VERTICAL

SQUARE

Refine by ORIENTAMENTO: SQUARE

PANORAMIC

Refine by ORIENTAMENTO: PANORAMIC

HORIZONTAL

Refine by ORIENTAMENTO: HORIZONTAL

Rosso

Refine by Colori: Rosso

Rosa

Refine by Colori: Rosa

Grigio

Refine by Colori: Grigio

Verde

Refine by Colori: Verde

Blu notte

Refine by Colori: Blu notte

Cielo blu

Refine by Colori: Cielo blu

Nero

Refine by Colori: Nero

Multicolore

Refine by Colori: Multicolore

Viola

Refine by Colori: Viola

Arancia

Refine by Colori: Arancia

Giallo

Refine by Colori: Giallo

Blu

Refine by Colori: Blu

Bianco e nero

Refine by Colori: Bianco e nero

Beige

Refine by Colori: Beige

Bianca

Refine by Colori: Bianca
Refine by FORMATO: Clásico
Refine by FORMATO: Large
Refine by FORMATO: Giant
Refine by FORMATO: Collector
Refine by FORMATO: Exception
Refine by FORMATO: Icon
Refine by FORMATO: Colorful
Refine by Disponibilità: Ritiro immediato in galleria
Disponibilità Disponibile, consegnato entro 72 ore is not selectable
  1. Fotografie
  2. /
  3. Città
  4. /
  5. Architettura

Architettura

411 Fotografie Architettura

Edizione limitata e numerata

Tutte le fotografie sono accompagnate dal loro certificato di autenticità in edizione limitata e numerata.

Scoprire
La fotografia architettonica è una disciplina ben specifica. È apparsa per la prima volta attraverso l’obiettivo di Joseph Nicéphore Niépce nel 1826. Questo visionario aveva realizzato uno scatto del cortile interno della sua dimora familiare. Un’immagine che ne ha ispirate molte altre! Questo tipo di fotografia è un lavoro artistico di osservazione dell’ambiente. Gli artisti cercano di catturare le linee e le forme, le consistenze e i materiali dell’architettura che li circondano. Si tratta di un vero e proprio lavoro documentaristico. Perché l’architettura varia enormemente da un luogo all’altro. Thibaud Poirier ha vissuto in numerose città nel corso della sua vita, imparando così ad aguzzare la vista, mettere in luce le differenze culturali che si nascondono nelle costruzioni dell’Uomo. Ha scelto di fotografare unicamente le chiese e le biblioteche. Questi scatti senza tempo, senza nessuna presenza umana, rivelano la bellezza di luoghi prestigiosi, la loro unicità. Attraverso il suo obiettivo cerca di catturare l’influenza culturale e geografica così come le variazioni in uno spazio dedicato ad un’attività ben specifica. Nello sguardo di Aurélien Villette anche la Storia ha una grande importanza. L’artista cattura dei luoghi, dall’interno ma anche dall’esterno. Opta per delle prospettive originali per mettere in valore le forme e il dinamismo dei movimenti architettonici. Posa il suo sguardo sulle costruzioni abbandonate, luoghi caduti nell’oblio nei quali la natura riprende a volte i suoi diritti. Cinema, piscine, musei, ma anche teatri… Franck Bohbot cattura l’architettura urbana , quella delle più grandi città al mondo, da New-York a Hong-Kong passando per Londra. La sua fotografia detta urbex mette in valore il trambusto delle città , i grattacieli e i parchi di attrazione, sia di giorno che di notte. Nei suoi scatti vi immergerete nel movimento, con lo sguardo farete le capriole! Dagli edifici haussmaniani alle ville moderne, i fotografi di l’architettura catturano l’anima di un luogo per proporla al pubblico come un oggetto d’arte. Scoprite le più belle fotografie architettura in edizioni limitate e numerate grazie a YellowKorner.